Strumenti per una corretta pulizia dentale

9 Novembre 2016
ninowp

Per una corretta igiene orale è importante conoscere quali sono gli strumenti giusti e come utilizzarli.

Utilizzando quotidianamente e correttamente questi strumenti la nostra bocca resterà sempre in buona salute, ma per garantire una totale pulizia e prevenire infiammazioni gengivali o carie è consigliato recarsi dal dentista per una pulizia professionale, così da poter anche ricevere le corrette indicazioni in seguito anche alle nostre abitudini quotidiane.

Spazzolino

Lo spazzolino è il primo indispensabile strumento necessario per rimuovere le impurità della bocca. Prima di tutto bisogna identificare lo spazzolino adatto alle nostre esigenze; gli spazzolini possono avere le setole morbide o medie, da scegliere secondo la conformazione della nostra bocca. Durante lo spazzolamento, lo spazzolino deve essere inclinato a 45 gradi rispetto ai denti e vanno eseguiti movimenti verticali o rotatori dall’alto verso il basso.  Bisogna fare passare lo spazzolino anche nel lato interno dei denti negli spazi interdentali. Alla fine si deve spazzolare anche la lingua per eliminare i batteri depositati.

Spazzolino elettrico

Lo spazzolino elettrico è comodo e semplice da usare ed è in grado di eliminare in modo efficace la placca e i residui di cibo. Lo spazzolino elettrico va appoggiato delicatamente su ogni dente senza schiacciare troppo e dedicare alcuni secondi per dente.

Filo interdentale

Dopo lo spazzolino è fondamentale utilizzare il filo interdentale. Questo strumento permette di eliminare la maggior parte dei residui di cibo e placca depositati tra i denti. È da utilizzare tutti i giorni, preferibilmente la sera.

Scovolino

È un’alternativa al filo interdentale e va fatto scorrere delicatamente tra i denti.
Lo scovolino è indicato quando sono presenti spazi interdentali ampi o in caso di apparecchi fissi.

Pulisci lingua

I residui di cibi e bevande si depositano anche superficie della lingua e possono causare alitosi e alterare i sapori. Il pulisci lingua è lo strumento giusto per prevenire e combattere problemi di alitosi e mantenere una corretta igiene orale.

Collutorio

Il collutorio aiuta ad eliminare la placca batterica e disinfetta la bocca. Non deve però essere utilizzato troppo spesso perché può alterare il colore naturale dei denti; è importante farsi consigliare dal dentista il colluttorio adatto a noi.

Idropulsore

L’idropulsore è uno strumento che produce getti d’acqua pressurizzata e rimuove i residui di cibo e di placca batterica tra le fessure interdentali ed il bordo gengivale.
È consigliato per chi ha impianti inseriti nell’osso, ponti, corone dentali o apparecchi di ortodonzia fissa.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi